Eventos

  • Home
  • Eventos
  • Io che amo solo te - di A. Bianchini (libro)
Io che amo solo te - di A. Bianchini (libro)
21/03/2018

CICLO: CIACK, SI LEGGE

Le parole in movimento:quando la letteratura diventa cinema

 

Lettura di alcuni capitoli del libro “Io che amo solo te”, di Luca Bianchini, casa editrice Mondadori

 

Ninella ha cinquant'anni e un grande amore, don Mimì, con cui non si è potuta sposare. Ma il destino le fa un regalo inaspettato: sua figlia si fidanza proprio con il figlio dell'uomo che ha sempre sognato, e i due ragazzi decidono di convolare a nozze. Il matrimonio di Chiara e Damiano si trasforma così in un vero e proprio evento per Polignano a Mare, paese bianco e arroccato in uno degli angoli più magici della Puglia. Gli occhi dei 287 invitati non saranno però puntati sugli sposi, ma sui loro genitori. Ninella è la sarta più bella del paese, e da quando è rimasta vedova sta sempre in casa a cucire, cucinare e guardare il mare. In realtà è un vulcano solo temporaneamente spento. Don Mimì, dietro i baffi e i silenzi, nasconde l'inquieto desiderio di riavere quella donna solo per sé. A sorvegliare la situazione c'è sua moglie, la futura suocera di Chiara, che a Polignano chiamano la "First Lady". E lei a controllare e a gestire una festa di matrimonio preparata da mesi e che tutti vogliono indimenticabile: dal bouquet "semicascante" della sposa al gran buffet di antipasti, dall'assegnazione dei posti alle bomboniere - passando per l'Ave Maria -, nulla è lasciato al caso. Ma è un attimo e la situazione può precipitare nel caos, grazie a un susseguirsi di colpi di scena e a una serie di personaggi esilaranti.

(Dal sito www.ibs.it)

 

Biografia

 

Scrittore e conduttore radiofonico italiano (n. Torino 1970). Laureato in Lettere moderne, ha lavorato come intervistatore telefonico, redattore filatelico alla Bolaffi e copywriter per diverse agenzie pubblicitarie, prima di esordire nel 2003 nella narrativa con Instant Love. Già nel suo primo romanzo emerge quello stile leggero e ironico che contraddistingue anche gli scritti successivi, tra i quali: Ti seguo ogni notte (2004), Se domani farà bel tempo (2007), Siamo solo amici (2011), Io che amo solo te (2013; da cui nel 2015 è stato tratto l'omonimo film), Dimmi che credi al destino (2015) e Nessuno come noi (2017). Nel 2005 ha inoltre scritto la biografia ufficiale del cantante Eros Ramazzotti, Eros. Lo giuro. B. collabora con Vanity Fair e la Repubblica, e dal 2007 conduce la fortunata trasmissione radiofonica su Rai Radiodue Colazione da Tiffany.

(Dal sito www.treccani.it)

 

Lettura e ideazione del progetto a cura del prof. Mauro Finazzi

 

Linguain italiano.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Orariodalle ore 19.00 alle 20.30

Casa di Dante - ICIB Instituto Cultural Italo-Brasileiro

Rua FreiCaneca, 1071

Tel.: 3285.6933